Al centro della bellezza

Il cuore verde d’Italia


Tutti conoscono l’Umbria per essere il cuore verde d’Italia e per le sue città più famose come Perugia, Assisi, Orvieto, Gubbio e Spoleto.

Ma pochi sanno che il territorio dell’Umbria è ricco di luoghi considerati minori e, per questo, meno conosciuti dal grande pubblico.

Tra questi, Città della Pieve.

Città della Pieve, l’Umbria che non ti aspetti


Adagiata su un colle che domina il grande ed affascinante territorio compreso tra il Lago Trasimeno e la Valdichiana, Città della Pieve si trova a metà strada tra Roma e Firenze ed è il punto di contatto e di incontro tra Umbria, Toscana e Lazio.

Contenitore di straordinarie opere d’arte, oasi di pace, tranquillità e benessere, è anche base ideale per effettuare emozionanti escursioni alla scoperta di un territorio affascinante in cui si concentra il meglio della natura e della cultura italiana.

Al centro della bellezza


Il paesaggio rispettosamente modellato dall’uomo si estende a perdita d’occhio sulla linea dell’orizzonte, ricco di borghi, arte ed acque termali.

Una complessiva armonia ambientale, dove le dolci colline, l’ulivo, la quercia, la torre, il castello, l’abbazia, hanno intessuto nel tempo una ragnatela sottile di relazioni e significati che narrano le vicende dell’uomo e della natura, da assaporare in piena tranquillità.

Ovunque volgerai il tuo sguardo ti accorgerai di essere al centro della bellezza.

Quella bellezza così magistralmente rappresentata dal più grande interprete di questo territorio che è Pietro Vannucci detto Il Perugino al quale Città della Pieve ha dato i natali.

Qualunque sia la durata del tuo soggiorno Città della Pieve sarà per te una porta aperta verso meravigliose esperienze.

Segui l'Umbria che non ti aspetti su Facebook

//]]>